Monastero dei Benedettini
Catania
Via Biblioteca, 11
095 7102111
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
LiberoLibroD'Artista Libero
dal 13/1/2009 al 20/1/2009
10-13 e 16-19, sabato 10-13
334 9821594
WEB - EMAIL
Segnalato da

Viaindustriae




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




13/1/2009

LiberoLibroD'Artista Libero

Monastero dei Benedettini, Catania

L'edizione catanese della IV biennale del libro d'artista coinvolge artisti storicizzati e contemporanei. Due le mostre tematiche: "In principium erat", una collezione di lavori dagli anni '50 in poi che comprende, il 'pre-libro d'artista' di Bruno Munari, la 'fotografia pubblica' di Franco Vaccari, la poesia visiva di Eugenio Miccini, opere di Jannis Kounellis, Vincenzo Agnetti, Ugo La Pietra, Maurizio Cattelan ecc. "Il libro sensibile" presenta invece la fotografia nel libro d'artista dagli anni '60 ad oggi.


comunicato stampa

L’edizione catanese della quarta biennale del libro d’artista LIBEROLIBROdARTISTALIBERO avrà luogo negli spazi delle Cucine del Refettorio del Monastero dei Benedettini (sede delle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Lingue e Letterature straniere) e sarà preceduta, alle ore 10.30 nell’adiacente Refettorio piccolo (Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero”), dalla presentazione del progetto e dall’introduzione alla mostra.
Sono previsti gli interventi di: prof. Enrico Iachello, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania; prof. Carmelo Nicosia, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catania; arch. Emanuele De Donno, ideatore e curatore della Biennale; dott. Giorgio Maffei, co-curatore della 4ª edizione della Biennale; prof. Anna Guillot, docente di Installazioni Multimediali, Accademia di Belle Arti di Catania; prof. Maria Rosa De Luca, docente di Storia della Musica, Università degli Studi di Catania.

LIBEROLIBROdARTISTALIBERO, progetto di STUDIO A’87 e VIANDUSTRIAE a cura di Giorgio Maffei ed Emanuele De Donno, e per l’edizione catanese di Anna Guillot in seguito ad un progetto di collaborazione tra le cattedre di Storia della Musica della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania – prof. Salvatore Enrico Failla – e di Installazioni Multimediali dell’Accademia di Belle Arti di Catania – prof. Anna Guillot –, è una mostra d’arte contemporanea di libri d’artista che coinvolge artisti storicizzati, contemporanei italiani ed internazionali e una selezione di giovani studenti, scelti nei migliori corsi accademici italiani.
La IV edizione della rassegna, svoltasi nel 2008 in sede concomitante a Foligno e Spoleto con in programma due mostre tematiche ed eventi collaterali concernenti la didattica specifica, le consultazioni guidate dei libri d’artista e un convegno di studi finale, aveva infatti previsto le edizioni esterne della mostra dapprima in Sicilia, a Catania presso il Monastero dei Benedettini (Università degli Studi, Facoltà di Lettere e Filosofia) in collaborazione con Salvatore Enrico Failla e Anna Guillot, e, nel maggio 2009, alla Biblioteca “Luigi Poletti” di Modena in collaborazione con Carla Barbieri.
Il criterio della diffusione e trasmissione delle tematiche della mostra è nella logica della costruzione di un network di enti ed istituzioni interessate e/o specializzate nel settore del libro d’artista, al fine di valorizzare questo tipo di produzione spesso misconosciuta, molto usata, invece, dagli artisti contemporanei per le relative, importanti e molteplici valenze di contaminazione tra le arti.
L’evento è incentrato su due mostre tematiche che vengono allestite con una selezione specifica per l’edizione attuale di Catania:
— IN PRINCIPIUM ERAT, genesi di una collezione di opere e libri d’Artista dagli anni ’50 al contemporaneo. Il percorso racconta per immagini opere e documenti, la storia e il divenire di una importante collezione italiana di arte moderna e contemporanea che comprende, tra gli altri, lavori di artisti storicizzati a partire dagli anni Cinquanta fino ad oggi: il ‘pre-libro d'artista’ di Bruno Munari, la ‘fotografia pubblica’ di Franco Vaccari, il ‘segno’ di Jannis Kounellis, la poesia visiva di Eugenio Miccini, l’ 'idea concettuale' di Vincenzo Agnetti, il ‘design come progetto e controprogetto’ di Ugo La Pietra, il ‘post-libro d'artista e le strategie mediali del contemporaneo’ di Maurizio Cattelan.
— LIBRO SENSIBILE, la fotografia nel libro d’artista dagli anni ’60 ad oggi. Il percorso espositivo raccoglie i lavori di artisti moderni e contemporanei che hanno segnato la storia della fotografia artistica e, nello specifico, applicata all’opera libro.

Sono altresì in mostra i lavori dei corsi accademici di Belle Arti di Catania, Firenze, Milano, Perugia e Venezia coordinati dai docenti Anna Guillot, Andrea Granchi, Andrea Balzola, Sauro Cardinali, Aldo Grazzi.

Per l’occasione è stato realizzato un catalogo di 200 pgg. a colori edito da VIAINDUSTRIAE, con testi di Carla Barbieri, Emanuele De Donno, Anna Guillot, Giorgio Maffei, Piero Lai e Antonella Pesola, e con le riproduzioni di tutte le opere in mostra.

Con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Spoleto, Assessorato alla Cultura del Comune di Foligno.
In collaborazione: Accademia di Belle Arti di Catania, Accademia di Belle Arti di Firenze, Accademia di Belle Arti di Milano, Accademia di Belle Arti di Perugia, Accademia di Belle Arti di Venezia, Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero Catania, Biblioteca “Giovanni Carandente” Spoleto, Biblioteca “Luigi Poletti” Modena, Collezione De Donno Foligno, Galleria Civica Arte Moderna Spoleto.
Media partner: “Arte e Critica”.

Immagine: Filippo Tommaso Marinetti, Les mots en liberte' futuristes, Edizioni futuriste di Poesia 1919, Collezione De Donno Foligno

Inaugurazione 13 gennaio ore 10,30
Presentazione del progetto e dall’introduzione alla mostra presso Cucine e Refettorio piccolo delle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” Piazza Dante 32 – Via Biblioteca 13, Catania.

Cucine del Refettorio del Monastero dei Benedettini
piazza Dante, 32 (Facolta' di Lettere e Filosofia e di Lingue e Letterature straniere) Catania
ore 10.00-13.00 / 16.00-19.00 / sabato 10.00-13.00

  Share
IN ARCHIVIO [12]
Lucia Scuderi
dal 18/12/2013 al 18/12/2013

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede