Collegio Cairoli
Pavia
piazza Collegio Cairoli
0382 23746 FAX 0382 302798
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Il colore dello spirito
dal 16/5/2007 al 31/5/2007
EMAIL
Segnalato da

Narciso Bresciani




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




16/5/2007

Il colore dello spirito

Collegio Cairoli, Pavia

85 opere tra dipinti, incisioni, rilievi, sculture e assemblaggi realizzati in totale monocromia bianca. Dalla rassegna emerge un percorso attraverso le tante possibilita' espressive della superficie e del volume usati nella loro purezza essenziale e valorizzati per le qualita' primarie. Eposte opere degli anni '60 e '70 di Piero Manzoni, Jorge Eielson, Sol Le Wit, George Segal, Kenjiro Azuma etc.


comunicato stampa

Collettiva

La mostra ideata dal Prof. Marco Fraccaro e curata da Fabrizio Parachini raccoglie 85 opere tra dipinti, incisioni, rilievi, sculture e assemblaggi realizzati in totale monocromia bianca e si pone come naturale complemento di quella realizzata nel 2004 intitolata "vedo nero". Dalla rassegna emerge un percorso attraverso le tante possibilità espressive della superficie e del volume usati nella loro purezza essenziale e colti e valorizzati per le qualità primarie della loro materia bianca. La "superficie" è incisa,impressa,sbalzata,modellata e le forme che ne emergono,per rivelarsi, possono tranquillamente fare a meno di interventi cromatici e segnici e contare solo su se stesse, sulla luce che le illumina e sulle ombre che generano.il panorama che si compone dimostra come l'uso di quello che erroneamente viene definito insieme al nero un "non-colore", anzichè dare risultati "mono-toni" produce una ricchezza infinita di soluzioni e suggestioni formali legate a idee, stili, convinzioni e scelte ben definite ma anche molto diverse e indipendenti le une dalle altre.

Sono esposte opere degli anni sessanta e settanta di Piero Manzoni, Jorge Eielson, Sol Le Wit, George Segal, Kenjiro Azuma, Sandro De Alexandris, Mario Surbone, Gino Gorza, Enrico Castellani, Max Bill, Ugo Carrega, Giuseppe Capogrossi, Pietro Consagra, Giò Pomodoro, Andrea Cascella. Ad esse si affiancano i lavori, tra gli altri, Giovanna Fra, Narciso Bresciani ecc.

Viene presentata anche una interessante parte documentaria sul tema costituita da libri,libri d'artista,inviti opuscoli. Sarà visibile il catalogo di lucio Fontana per la mostra di Tokyo del 1962,sempre di Fontana la ristampa (1966) per la Galleria Apollinnaire di Milano del Manifesto Blanco, il volume di Ugo Carrega"il grande Bianco", l'invito di Giulio Confalonieri per la mostra Luce e Movimento tenutasi alla Galleria dell'Ariete nel 1976.

Collegio Fratelli Cairoli Università degli studi di Paviae
piazza Cairoli - Pavia

  Share
IN ARCHIVIO [10]
Luigi Lomanto e i suoi allievi
dal 10/11/2011 al 30/11/2011

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede