Palazzo Silva
Domodossola (VB)
via G. Paletta
0324 249001
WEB - LINEA DIRETTA
Contemporaneamente
dal 3/3/2007 al 6/5/2007
martedi' – venerdi' 15-19, sabato e domenica 10-12 e 15-19. Chiusa il lunedi' e domenica 8 aprile
0324 249001, 333 1977984
EMAIL
Segnalato da

Associazione Culturale Ingremionatris




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




3/3/2007

Contemporaneamente

Palazzo Silva, Domodossola (VB)

Quadri e sculture di 22 artisti contemporanei internazionali come Andy Wahrol, Joseph Beuys, Keith Haring e Carola Rama, fanno da cornice le opere della collezione storico-artistica del Museo Galletti nella dimora nobiliare del 1500. Opere del calibro della "Camicia" di Rauschenberg o della "Merda d'artista" di Piero Manzoni, a cura di Michele Bonuomo.


comunicato stampa

Arte contemporanea nelle collezioni di Palazzo Silva

L'arte contemporanea più estrema, con opere del calibro della “Camicia” di Rauschenberg o della "Merda d'artista" di Piero Manzoni, collocata tra le stanze di Palazzo Silva a Domodossola, una delle più belle costruzioni gentilizie del Rinascimento della regione subalpina.
S'intitola“Contemporaneamente” ed è la mostra di arte contemporanea che proporrà al pubblico opere di alcuni tra i più importanti artisti internazionali d'arte contemporanea della scena nazionale e internazionale e che viene allestita all'interno dei Civici Musei “G.G. Galletti” di Domodossola.
“Contemporaneamente”, organizzata dalle associazioni culturali Ingremionatris, Museo Immaginario ed Ecole des Italiens, con il contributo dell'Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte, della Città di Domodossola e della Provincia del Verbano Cusio Ossola, è aperta dal 4 marzo al 6 maggio 2007 e già si preannuncia come l'evento culturale dell'anno. A quadri e sculture dei principali artisti contemporanei come Andy Wahrol, Mario Schifano, Rauscenberg, Joseph Beuys e Keith Haring, faranno da cornice le opere della collezione storico – artistica del Museo Galletti di Domodossola e lo stesso Palazzo Silva, dimora nobiliare del 1500 iscritta tra i Monumenti Nazionali e ancora allestita in forma di casa nobiliare seicentesca.

"Questo progetto non poteva non essere condiviso e sostenuto dall'Assessorato alla Cultura della Città di Domodossola – spiega l'assessore Daniele Folino - Sono fortemente convinto che esista una continuità tra passato e futuro, e l'accostamento tra importantissime e note opere di arte contemporanea con il patrimonio assai specifico e particolare del museo di Palazzo Silva, è la dimostrazione che le due realtà non solo possono convivere, ma anche e soprattutto integrarsi armonicamente in un contesto che esula dai consueti canoni espositivi adottati per l'arte contemporanea. “Contemporaneamente” è un progetto ambizioso, e lo è ancor più se si pensa che nasce e matura in una realtà, Domodossola, lontana geograficamente dai grandi poli culturali piemontesi, ma non per questo meno vivace e fremente e animata da una inesauribile voglia di fare e offrire cultura d'alto livello.

L'inaugurazione ufficiale della mostra “Contemporaneamente” è in programma sabato 3 marzo alle ore 17.00 al Teatro Galletti. Interverranno il Sindaco di Domodossola Gian Mauro Mottini, l'assessore alla cultura della Regione Piemonte Giovanni Oliva, il Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola Paolo Ravaioli, l'assessore alla cultura del Comune di Domodossola Daniele Folino, il presidente dell'associazione Ingremiomatris Massimo Fiumanò e il curatore della mostra Michele Bonuomo. Seguirà alle 18.00 la visita guidata riservata ad autorità ed ospiti.

“Contemporaneamente” è aperta al pubblico dal 3 marzo al 6 maggio 2007 con i seguenti orari: martedì – venerdì dalle ore 15 alle ore 19, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19.
Chiusa il lunedì e domenica 8 aprile, festività di Pasqua.
Le visite si effettuano a gruppi e solo su prenotazione al numero 333/1977984.
Biglietto d'ingresso: 5 €uro.
Per informazioni: http://www.ingremiomatris.com.

Palazzo Silva
via G. Paletta - Domodossola (Verbania)

  Share
IN ARCHIVIO [2]
Il mio nome e' nessuno
dal 5/7/2008 al 21/9/2008

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede