Saletta Viviani
Pisa
Via Turati 31
050 44007 FAX 050 2209052
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Giuseppe Chiari
dal 1/4/2001 al 30/4/2001
050 44007
EMAIL
Segnalato da

Gangemi



approfondimenti

Giuseppe Chiari



 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




1/4/2001

Giuseppe Chiari

Saletta Viviani, Pisa

La Saletta d'Arte Viviani di Silvio Guarasci ha inaugurato la sua stagione espositiva con una personale dedicata a Giuseppe Chiari, il celebre artista fiorentino noto a livello internazionale per la sua personalissima ricerca in ambito musicale e artistico e che dal 1962 e' entrato a far parte del gruppo "Fluxus" di George Maciunas.


comunicato stampa

La Saletta d'Arte Viviani di Silvio Guarasci ha inaugurato la sua stagione espositiva con una personale dedicata a Giuseppe Chiari, il celebre artista fiorentino noto a livello internazionale per la sua personalissima ricerca in ambito musicale e artistico e che dal 1962 è entrato a far parte del gruppo "Fluxus" di George Maciunas. Attraverso una cinquantina di opere, tra collage e tecniche miste è possibile ripercorrere gli ultimi venti anni di attività del maestro, recentemente celebrato nella sede di Palazzo Fabroni a Pistoia con l'esposizione "Musica et cetera", conosciuto per la sua musica "cancellata", i suoi collages a tinte forti, gli strumenti musicali senza corde e decorati che , privati della loro funzione musicale, assumono un'inconsueto ruolo visivo . Non mancano le sue "statements", le dichiarazioni scritte a mano in stampatello su semplici fogli di carta di quaderno, elegia dell'uso concettuale di un linguaggio espresso con mezzi poveri e democratici.
Con la personale dedicata all'artista fiorentino continua il percorso intrapreso dalla Saletta d'Arte Viviani venticinque anni fa, per l'approfondimento e l'evoluzione del linguaggio artistico contemporaneo, di cui Giuseppe Chiari rappresenta una tappa fondamentale.
(Sebastiana Gangemi)

Catalogo in Galleria

Saletta D'arte Viviani, Via Turati, 31 Pisa, Tel.050.44007

  Share
IN ARCHIVIO [3]
Santi Macchia - mostra
dal 3/12/2005 al 31/12/2005

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede