Cittadellarte - Fondazione Pistoletto
Biella
via Serralunga, 27
015 28400 FAX 015 9555165
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Unidee in Progress 2004
dal 30/10/2004 al 30/10/2004
015 28400 FAX 015 2522540
WEB - EMAIL
Segnalato da

Francesca Fossati




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




30/10/2004

Unidee in Progress 2004

Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, Biella

Si conclude Unidee in residence International Program 2004, il campus della creativita' organizzato ogni anno da Cittadellarte Fondazione Pistoletto. Unidee in progress e' un vero e proprio open studio: a conclusione del residence, a partire dalle 13, i residenti presenteranno al pubblico i propri progetti e performances


comunicato stampa

Il laboratorio UNIDEE - Università delle Idee apre le porte al pubblico.

Con Unidee in progress si conclude Unidee in residence International Program 2004, il campus della creatività organizzato ogni anno da UNIDEE - Università delle Idee di Cittadellarte Fondazione Pistoletto. E' un residence dedicato a giovani creativi provenienti da tutto il mondo che vivono e lavorano per quattro mesi (da luglio a ottobre) a Cittadellarte (Biella) sviluppando i propri progetti o intervenendo in ambiti lavorativi proposti da Unidee. Unidee in progress è un vero e proprio open studio: durante la giornata del 30 ottobre, a conclusione del residence, a partire dalle 13, i residenti presenteranno al pubblico i propri progetti.

Alla giornata di presentazione parteciperanno curatori ed esperti del sistema dell'arte contemporanea nazionale e internazionale: a.titolo (collettivo artistico), Marcella Beccaria (curatrice, Castello di Rivoli), Fabio Cavallucci (Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento), Gigiotto Del Vecchio (curatore), Giacinto Di Pietrantonio (Gam Bergamo), Hans Ulrich Obrist (Museé de la Ville di Parigi), Nicola Setari (Janus), Andrea Lissoni (artista, Xing), Massimo Melotti (relazioni esterne, Castello di Rivoli), Roberto Pinto (curatore), progettozingonia (artisti), Andrea Viliani (assistente curatore, Castello di Rivoli), Elena Volpato (Gam Torino).

I partecipanti all'edizione di Unidee in residence 2004 sono diciotto: t s Beall (artista, USA), Mary Bellamy (compositrice di musica, Gran Bretagna), Beatrice Catanzaro (artista, Italia), Rafram Chaddad (artista e curatore, Israele), Daniel Cuberta Touzon (film maker, Spagna), Matteo Ferrario (economista, Italia), Ishan Ghosh (studente di arte e design, India), Tania Goloviznina (artista, Russia), Pratul Kumar Dash (artista, India), Will Kwan (artista, Canada), Walid Moue'd (artista e stilista, Palestina), Sarah Rifky (artista, graphic designer e scrittrice, Egitto), Isabel Andreu Roglà (artista, Spagna), Alfredo Luis Vásquez Elorza (artista, Colombia), Margarita Vazquez Ponte (artista, Gran Bretagna), Alejandro Vásquez S. (designer, Colombia), Peter Verwimp (cuoco, musicista e artista, Belgio), Çagil Yurdakul (designer e architetto, Turchia).
_______

PROGRAMMA

13,00 "Deconstructing Information" soundperformance di Peter Verwimp e Roberto Vaio (Radio Flash Torino)

14,00 "The Aiazzone Guided Tour", progetto di Fratelli Fortuna (Beatrice Catanzaro, Matteo Ferrario, Margarita Vasquez Ponte)

16,00 "Waiting for water" progetto di Walid Moue'd – presentazione e tour

17,00 "To live by air" performance di Alejandro Vasquez Salinas

18,30 opening e cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione a UNIDEE in Residence - International Program 2004. Saranno presenti l'Assessore all'istruzione, all'università e alla cultura della Provincia di Biella, Annamaria Fazzari e l'Assessore alla cultura e alle politiche giovanili della Città di Biella, Giulio Salivotti.

19,00 Cocktail

19,00 "Time for flying" videoinstallazione del "flying project" di Tania Goloviznina

20,00 "Bagdad! Mon Amour" performance di t s Beall e Sarah Rifky

Gli Uffici di Cittadellarte hanno interagito con i residenti proponendo loro alcuni ambiti di intervento caratterizzati da progetti già avviati come Love Difference - Movimento artistico per una politica intermediterranea (in collaborazione con l'Ufficio Politica, per sviluppare progetti che mettano in relazione le differenti culture del mondo, in particolare quelle che si affacciano sul bacino del Mare Mediterraneo), Illy cup collection (in collaborazione con l'Ufficio Produzione, la proposta da parte dei residenti di idee per la realizzazione di tazzine per Illy Caffè Spa che veicolino un messaggio di trasformazione sociale responsabile), la Trappa (workshop sulle mappe di comunità realizzato in collaborazione con l’Ecomuseo del Biellese), il Premio Biella Industria e Letteratura (ideazione del premio e del logo). Inoltre i residenti hanno seguito alcuni workshop, quali quello sulla creatività sul posto del lavoro, tenuto dall’artista canadese Raphaëlle De Groot (Ufficio Lavoro) e quello sulla creatività come attivatore di processi di trasformazione del sistema economico, condotto da Francesco Bernabei (Ufficio Economia) e incontri con esperti in diverse discipline tra i quali Chiara Bertola (curatrice, Fondazione Querini Stampalia), calc (Casqueiro Atlantico Laboratorio Cultural, artisti), Jota Castro (artista), Clementine Deliss (curatrice), Giacomo Mojoli (vicepresidente Slow Food), Michelangelo Pistoletto (artista, direttore artistico di Cittadellarte), progettozingonia (artisti), Shelley Sacks (artista e docente alla Oxford Brooks University).

I partecipanti al residence hanno avuto l’opportunità di interagire con la città di Biella e con i suoi abitanti collaborando con associazioni, enti e aziende biellesi per lo sviluppo dei progetti (Albatros, Anteo Cooperativa Sociale, Arcipelago Patatrac, Bergadano Candido & C. Sas e S.E.A.B., Casa di Giorno, Centostazioni, Circolo del Piazzo, Donne in Viaggio, Erboristeria, Istituto Belletti Bona, Millefoglie, Guabello Spa, Mosaico, Stazione di Biella S. Paolo).

Al termine del residence, attraverso Manydee, piattaforma virtuale nata per l'incontro e lo scambio di idee creative, ai residenti verranno offerte opportunità di collaborazioni progettuali con i partner di Cittadellarte (aziende e istituzioni pubbliche e private)

L'organizzazione del residence è stata possibile grazie anche alle borse di studio messe a disposizione dalle seguenti istituzioni e aziende: Scottish Arts Council, Arts Council England, SNAIT Foundation (New York), Injuve (Madrid), Srishti School (Bangalore), C. & A. Pavia (Biella), Inlaks Foundation (Delhi), Qattan Foundation (Ramallah), Hangar (Barcellona), Universidad de Antioquia (Medellin), Ermenegildo Zegna (Trivero, Biella), Illy Caffè Spa (Trieste).

Dal 1 novembre sarà possibile inviare le domande di partecipazione alla prossima edizione del residence (1 luglio - 31 ottobre 2005). Per maggiori informazioni consultare il sito web.
e-mail: unidee@cittadellarte.it

Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, via Serralunga 27 - 13900 Biella.

  Share
IN ARCHIVIO [89]
Unidee
dal 28/7/2014 al 1/8/2014
IN CORSO
Unidee
dal 1/9/2014 al 5/9/2014
IN CORSO
Arte al Centro 2014
dal 11/7/2014 al 31/12/2014
A BREVE
Unidee
dal 8/9/2014 al 12/9/2014

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede