Diverse sedi
Bologna
LINEA DIRETTA
Bologna. La metropoli rimossa
dal 7/6/2004 al 7/7/2004
051 5877068 FAX 051 6562907
EMAIL
Segnalato da

galleria neon




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




7/6/2004

Bologna. La metropoli rimossa

Diverse sedi, Bologna

Presentazione della n. 7 della rivista Gomorra presso la Libreria Feltrinelli. Partecipano: Aldo Balzanelli, Roberto Grandi, Carlo Olmo, Franco Purini, coordina Mario Lupano. L'apparato di immagini che correda i testi si basa su una campagna fotografica dedicata alla citta' di Bologna da Nunzio Battaglia nei primi mesi di quest'anno e su una serie di lavori e progetti di arte pubblica selezionati da Mili Romano e Roberto Daolio, che sono anche i curatori di una mostra di documentazione che si apre alle 20 presso neon/campo base e che coinvolge 14 artisti


comunicato stampa

Libreria Feltrinelli ore 18
neon/campo base, ore 20

Lunedì 7 giugno, alle 18, presso la Libreria Feltrinelli di Bologna, nella Galleria Acquaderni, verrà presentato il n. 7 della rivista GOMORRA (Meltemi Editore), dedicato a Bologna. La metropoli rimossa. Partecipano Aldo Balzanelli del quotidiano La Repubblica, Roberto Grandi (Università di Bologna), Carlo Olmo, direttore de Il Giornale dell'Architettura, Franco Purini (Università La Sapienza Roma), coordina Mario Lupano (Università di Bologna).

Bologna è da sempre una città-totem dell'urbanistica e dell'architettura italiana, da più di trent'anni attenta da un lato a resistere a ogni tentazione metropolitana, e dall'altro a cercare una sua propria via ''moderata'' al moderno architettonico. La valorizzazione esasperata del centro storico si è così accompagnata all'impegno indefesso a ''non integrarsi'' nel sistema delle grandi conurbazioni della via Emilia, della città adriatica e della pianura veneto-lombarda, con effetti non sempre positivi sui suoi quartieri più esterni e sul suo suburbio. Negli ultimi tempi alcuni eventi di varia scala e natura - la vittoria del centrodestra alle ultime elezioni comunali, i dibattiti accesissimi su alcuni interventi nel centro storico e fuori, la crisi di alcune istituzioni espositive e museali - hanno indotto i bolognesi a sollevare qualche dubbio sull'efficienza e sull'opportunità del loro consolidato ''modello urbano''. La redazione di ''Gomorra'' ha pensato allora che fosse il momento opportuno per aprire una discussione interdisciplinare, ampia e approfondita, sui problemi della città e ha deciso di dedicare interamente il numero 7 della rivista a Bologna, alle questioni poste dal suo sviluppo architettonico e urbanistico contemporaneo, alla presenza e al ruolo dell'arte nella città, ai ''nuovi'' fermenti culturali che ne attraversano gli strati meno ''ufficiali'' e istituzionali.

In apertura, gli editoriali del direttore Massimo Ilardi, Pippo Ciorra e Piero Orlandi, che insieme hanno curato il numero; seguono i contributi di una ventina di autori( Piero Dallocca, Gregorio Scalise, Filippo Addarii-GlobaLab, Antonio De Luca-GlobaLab, Matilde Callari Galli, Richard Ingersoll, Michele Zanelli, Nicola Marzot, Piergiorgio Rocchi, Nicola Desiderio, Mario Piccinini, Antonio Ravalli e Giovanni Corbellino, Cristina Tartari, Mili Romano, Roberto Daolio, Alessandra Fontanesi, Antonella Huber, Valentina Ciuffi, Elena Pirazzoli, Carla Lucci, Antonino Terranova, all'interno di tre ideali sezioni - città, architettura, arte - dedicate ad indagare i limiti che hanno caratterizzato l'approccio politico-culturale bolognese degli anni recenti ai temi della modernità, del rinnovamento architettonico, della ricerca letteraria ed artistica.

L'apparato di immagini che correda i testi si basa su una campagna fotografica dedicata alla città di Bologna da Nunzio Battaglia nei primi mesi di quest'anno e su una serie di lavori e progetti di arte pubblica selezionati da Mili Romano e Roberto Daolio, che sono anche i curatori di una mostra di documentazione che si apre alle 20 presso neon/campo base, in via Zanardi 2/5

Artisti presenti: Alessandra Andrini, Nunzio Battaglia, Paolo Bertocchi, Annalisa Cattani, Vanessa Chimera, GlobaLab, Federico Maddalozzo, Sabrina Mezzaqui, Sabrina Muzi, Sandrine Nicoletta, Mili Romano, Sissi, Monika Stemmer, Adriana Torregrossa

  Share
IN ARCHIVIO [161]
BilBOlbul
dal 20/11/2014 al 23/11/2014
A BREVE
Fiera di Natale
dal 25/12/2014 al 7/1/2015

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede