Fondazione Marconi
Milano
via Tadino, 15
02 29419232 FAX 02 29417278
WEB - EMAIL - LINEA DIRETTA
Grafica
dal 29/11/2011 al 14/1/2012
mar-sab 10.30-12.30 e 15.30-19
EMAIL
Segnalato da

Cristina Pariset




 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




29/11/2011

Grafica

Fondazione Marconi, Milano

Una mostra collettiva dedicata all'arte moltiplicata, articolata in due spazi: opere grafiche visibili nella Fondazione; libri e multipli sono invece esposti allo Studio Marconi '65. Fra gli artisti: Enrico Baj, Alexander Calder, Lucio Fontana, Giulio Paolini, Franco Vaccari...


comunicato stampa

Nel 1980 Riva Castleman direttore del Dipartimento di Grafica e Libri del Museum of Modern Art di New York, scriveva nel catalogo della mostra Printed Art: A View of Two Decades: “le stampe degli artisti Pop, Op, Minimalisti, Concettuali, Foto-Realisti e dei recenti artisti figurativi, sono di notevole importanza per la comprensione dell’arte del nostro tempo”.

Martedì 29 novembre la Fondazione Marconi ha il piacere di ospitare lo Studio Marconi ’65 con una mostra dedicata all’arte moltiplicata, dal titolo Grafica.

Litografia, serigrafia, acquatinta, puntasecca … sono molte le tecniche che hanno fatto la storia dell’arte passata e più recente, a cui è corrisposto un mercato abbastanza vivace fino agli anni Ottanta del secolo scorso, per la possibilità di acquistare ad un prezzo contenuto le “idee” dei grandi maestri.

Giorgio Marconi si era interessato alla grafica fin dall’inizio della sua attività, tra gli anni Sessanta e Settanta, quando la grafica era una componente importante dell’espressione artistica, perché gli artisti potevano sperimentare varie tecniche e scoprire così soluzioni a problemi di forma, colore, stile, inoltre la stampa permetteva soprattutto una maggiore diffusione delle idee, soprattutto in anni in cui il bisogno di comunicare era molto forte. Per Giorgio Marconi la grafica era poi un modo per poter dialogare con un collezionismo più ampio e meno d’élite.

La mostra si sviluppa nei due spazi di via Tadino: alla Fondazione Marconi saranno esposte grafiche degli artisti con cui Giorgio Marconi ha lavorato durante la sua attività, tra cui Valerio Adami, Enrico Baj, Alexander Calder, Hsiao Chin, Gianni Colombo, Lucio Del Pezzo, Antonio Dias, Bruno Di Bello, Lucio Fontana, Richard Hamilton, Louise Nevelson, Giulio Paolini, Gianfranco Pardi, Man Ray, Mimmo Rotella, Mario Schifano, Emilio Tadini, Joe Tilson, Franco Vaccari, Emilio Vedova..., mentre allo Studio Marconi ʼ65 saranno presentati libri e multipli degli artisti esposti con una biblioteca costruita appositamente con unʼampia selezione di cataloghi in vendita o consultabili per i visitatori.

Immagine: Man Ray, Macbeth

Opening: 29 novembre 2011 ore 19

Fondazione Marconi Arte Moderna e Contemporanea
Via Tadino, 15 - Milano
Orari: martedì - sabato h 10,30 - 12,30 e 15,30 - 19
Ingresso gratuito

  Share
IN ARCHIVIO [45]
Adriano Altamira
dal 18/9/2014 al 31/10/2014
IN CORSO
Lucio Del Pezzo
dal 11/11/2014 al 10/1/2015

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede