Chiesa e rifugio
Polignago (PC)
Pieve di Gombola
EMAIL - LINEA DIRETTA
100 teste per Giovanni Macchia
dal 24/8/2002 al 30/9/2002
059 222199
EMAIL
Segnalato da

Marco Mango



 
Invia
 ::  playlist  ::  calendario eventi




24/8/2002

100 teste per Giovanni Macchia

Chiesa e rifugio, Polignago (PC)

Mostra sul tema della testa-ritratto nell'arte contemporanea emiliana. Lo spunto del titolo e' dato dalla presenza nel Borgo di Gombola della mummia di Giovanni Macchia. A cura di Marco Mango


comunicato stampa

Mostra sul tema della testa - ritratto nell'arte contemporanea emiliana Lo spunto del titolo è dato dalla presenza, nel Borgo di Gombola, della mummia di Giovanni Macchia, che la tradizione orale del paese ricorda come "uomo santo e giusto", vissuto nel XVII secolo. Quindi la mostra è pensata come omaggio alla memoria di questo personaggio, che per la sua presenza da una ulteriore caratterizzazione al borgo storico.
Importantissimo, anche il fattore storico del borgo che tramite la mostra e al conseguente avvicinamento della gente e dei media, potrà godere di un recupero culturale e sociale nel territorio provinciale e nazionale.
Sono stati selezionati gli artisti più rappresentativi presenti sul territorio emiliano (Piacenza, Parma, Reggio-Emilia, Modena e Bologna) negli ultimi venti anni.
Sarà presente nel catalogo un racconto inedito del giovane scrittore modenese Ugo Cornia ("Sulla felicità a oltranza" "Quasi amore" - Sellerio)

Curatore: Marco Mango

Periodo
Il 24 /25 agosto 2002 (sabato e domenica) avviene l'inaugurazione celebrativa dei lavori di restauro, con l'esposizione delle opere all'interno della chiesa. La mostra si protrarrà fino alla fine del mese di settembre.

Luogo
Pieve di Gombola - Comune di Polinago, (appennino modenese). Gombola è un borgo formato da costruzioni in sasso sulla cima di un colle, che domina il paesaggio circostante.
Adiacente alla Pieve è presente un rifugio - pensione dotato di 60 posti letto, per accogliere principalmente scolaresche e amanti delle escursioni appenniniche.
La Pieve è stata restaurata; i lavori sono terminati alla fine di Giugno 2002.
La valorizzazione dei luoghi storici, presenti sul territorio provinciale e il conseguente riavvicinamento della popolazione è uno degli obiettivi principali della mostra.
La Pieve di Gombola si pone come luogo d'espressione culturale; le strutture disponibili (Chiesa e rifugio pensione) si prestano come luoghi adatti ad attività culturali; workshop fotografici (ad esempio sul paesaggio circostante), simposi - stage artistici e letterari.
Questa iniziativa, unica nel suo genere espositivo, si inserisce in una serie di iniziative organizzate per raggiungere lo scopo sopra indicato. Già lo scorso anno, nello stesso periodo, fu organizzata una manifestazione articolata in mostra, performaces e intrattenimento cultural-gastronomico, che fu visitata da circa 2000 persone.

Galleria 42 Conteporaneo - Modena Via Carteria 42 - Tel. 059 222199

Sponsor che hanno aderito al progetto:
Comune di Polinago
Provincia di Modena - Patrocinio e contributo

Immagine: Claudio Parmiggiani, Skinnheimur / Pellemondo (1968)

Elenco degli artisti:

Agostino Gigi Achilli Sabrina Bastai Carlo Bordone Olivio Barbieri Annalisa Bondioli Sara Bolzani Enrico Brancolini Andrea Chiesi Carlo Candi Francesco Ceccarelli Carlo Cremaschi Alberto Caselli Manzini Andrea Capucci Annalisa Cattani Pirro Cuniberti Giuliano Della Casa Elia Franco Filippi Francesco Finotti Paolo Focherini Coizzi Luca Caccioni Fedra Boscaro Maurizio Galimberti Marco Giovani Veronica Guiduzzi Leonardo Greco Franco Guerzoni Rhodri Jones Cesare Leonardi Piero Manai Ettore Moni Enrico Manelli Eleonora Magnani Gian Marco Montesano Giovanni Manfredini Ilaria Martellacci Matteo Monti Nicola Nannini Fabrizio Orsi Luigi Ontani Alessandra Pace Carlo Pacchetti Stefano Pasquini Filippo Partesotti Claudio Parmiggiani Marco Pellizzola Adriano Persiani Graziano Pompili Davide Rivalta Bruno Raspanti Andrea Renzini Roberto Rizzoli Silvano Rutiliano Sartelli Sessa Carlo Sabbadini Mustafa Sabbagh Enzo Savini Matteo Soltanto Adriana Torregrossa Chiara Tagliazucchi Paolo Terzi Luca Trevisani Mataro da Vergato Franco Vaccari Wainer Vaccari Alberto Zamboni Nicola Zamboni Marco Mango è direttore di testata & art director della rivista trimestrale internazionale Collezioni Edge (moda e arte contemporanea) edita dalla casa editrice Logos di Modena.
Collabora in qualità di regista per il canale satellitare Rai Sat Arte; dove ha realizzato documentari su: Ritratto del Gallerista Modenese Emilio Mazzoli (28' MO 1999) - La chiesa di Riola dell'architetto Alvar Aalto (12' BO 2000) Il monumento alla pace "Irene" di Quattro Castella ( 10' RE 2000) - Ritratto del produttore di design Dino Gavina (28' BO 2001) - Un castello Senese del 1100 sede della fondazione Sergio Vacchi (12' SI 2002) - Una collezione privata, casa Montini (11' BO 2002).

  Share
IN ARCHIVIO [1]
100 teste per Giovanni Macchia
dal 24/8/2002 al 30/9/2002

Attiva la tua LINEA DIRETTA con questa sede